Aspetti pratici

Tessera identificativa

Il diabetico dovrebbe portare sempre con sé una tessera identificativa scritta in più lingue (soprattutto se viaggia ali'estero) attestante lo stato diabetico (se in trat­ tamento insulinico meglio specificare).

Farmaci

In caso di viaggi aerei non lasciate i farmaci in valigia perché potrebbero essere smarriti. Portate sempre con voi, in un bagaglio a mano, tutto il necessario per: l'auto­ monitoraggio della glicemia (reflettometro, pile, strisce, pungidito), la somministrazione di insulina (siringhe e/o penne, aghi e disinfettanti) e cibo o bevande in caso di ipoglicemia.

Insulina

Non esponete mai l'insulina a temperature estreme (>30 °Co sotto lo zero).
Non esistono limitazioni per i viaggi a meno di gravi complicanze in atto.
In caso di fuso orario chiedete al vostro specialista consigli sulla gestione dell'insulina, dei controlli glicemi­ ci e dei pasti.