Pasta fillo con spinaci

Presentazione

La pasta fillo con spinaci è un piatto molto gustoso e non troppo calorico. È una varietà di pasta sfoglia preparata in sottilissimi fogli separati, infatti il suo significato è “foglia” e deriva dal greco. Viene prodotta senza aggiunta di grassi a differenza delle altre paste sfoglie. Ha tempi di cottura ridottissimi e viene utilizzata per preparare i più variegati piatti della cucina di tutto il mondo. 

Ingredienti

1 kg. di spinaci freschi
4 cipolle piccole
300 gr. di feta
2 uova
2 cucchiai di prezzemolo
5 rametti di aneto
8 fogli di pasta fillo da 30X18 cm. (è delicata, attenzione a non romperla)
Olio Evo
Pepe nero

Preparazione

Prendete gli spinaci già lavati (oppure chiedete al vostro fruttivendolo di darveli già lavati, ma a casa fate comunque altri due passaggi sotto l’acqua).

Scartate eventuali gambi duri, e metteteli a bollire per un paio di minuti. Scolateli, asciugateli bene con un canovaccio o la carta da cucina.

Tritateli e mescolateli con le cipolle, già tritate, e la feta a pezzetti. Unite anche le uova sbattute, il prezzemolo e qualche foglia di aneto tritati. Spolverate con abbondante pepe nero.

Accendete il forno, portatelo a 180°. Intanto ungete la pasta fillo, con la quale fodererete una teglia, unta anch’essa.

Aggiungete altri 2 fogli di fillo, che vanno sovrapposti sul primo per renderla più spessa e se riuscite, sfalsatene gli angoli che resteranno fuori dalla teglia (il tutto sempre spennellati con l’olio).

A questo punto sistemate il ripieno nella pasta, coprite con i restanti fogli di fillo, sempre spennellati d’olio. Tenetene un foglio da parte, riducetelo in briciole che userete per decorare la torta.

Spennellate con l’olio, spruzzate qualche goccia d’acqua, e infornate per circa 40 minuti.

Toglietela dal forno quando sarà dorata e croccante. Servitela tiepida.